ABoZers’ Blog

dizionario inglese-inglese

Posted in Uncategorized by El fiol del Zani on 19/02/2009

Come il ristretto pubblico di questo blog ben sa (e condivide), depreco l’abitudine italica di doppiare i prodotti cinetelevisivi esteri. Ci sarebbero molti esempi da citare, per esempio le traduzioni a tirar via di film e telefilm ritenuti “scemi” e quindi fatti nelle pause caffè.

Le produzioni di fantascienza sono al primo posto: visto che tanto si parla di cose che non esistono,  qualunque parola o frase si introduca nei dialoghi va bene (clones -> quoti, destruct sequence -> distruggi sequenza, 13 -> 30, 40 -> 14, turn around ->virata di 360 gradi…) ma la “professionalità” dei nostri editor/traduttori, non si ferma ai dialoghi, anche i titoli dei film si traducono con la stessa perizia.

Ecco che nascono titoli che rivelano una scarsa conoscenza dell’Inglese e la totale ignoranza della trama

Empire strikes back (L’impero contrattacca) → L’impero colpisce ancora

altri che rivelano un’ancor più scarsa conoscenza dell’Italiano

Edward Scissorhands (Edward mani-di-forbici) Edward mani di forbice

Return of the Jedi (Il ritorno dei Jedi, o del Jedi) Il ritorno dello Jedi

Altre traduzioni rivelano una scarsa conoscenza dell’intelligenza

Intolerable Cruelty Prima ti sposo, poi ti rovino

The Voyage Home Rotta verso la terra

Short Cuts America oggi

Però, dove l’operazione tocca il fondo e dove perde qualunque giustificazione ideologica, nazionalistica, professionale e commerciale (“il cliente è scemo e xenofobo, quindi non sa le lingue!”) è quando ci si trova davanti a queste perle:

Slumdog Millionaire The Millionaire

Watching Detectives I Love Movies (col cuoricino,  e manco è uscito al cinema)

House Dottor House Medical Division (terzo piano scala B, chieda alla caposala)

A Nightmare on Elm Street Nightmare

Mi fermo, perché lancio un concorso:

trovate quanti più possibile titoli di film/serial/libri Inglesi tradotti in Inglese dalla distribuzione italiana. Special mention per chi trova titoli Francesi tradotti in Inglese, Tedeschi in Tedesco, Bulgaro in Polacco… Il vincolo è che il target sia il pubblico (bue) italiano.

5 Responses

Subscribe to comments with RSS.

  1. keter1 said, on 19/02/2009 at 22:35

    beh è chiaro
    Eternal sunshine of the spotless mind —–> se mi lasci ti cancello
    BE kind rewind —–> l’acchiappafilm (mi pare
    e abbiamo messo aposto il buon Gondry

    Il classico dei classici:
    Citizen Kane —-> Quarto potere

  2. Elena said, on 20/02/2009 at 12:54

    secondo voi perchè un film che si intitola Chaplin deve essere messo sul mercato italiano con Charlot?

  3. aboz said, on 22/02/2009 at 07:57

    lo sapete no come si chiamava “La signora omicidi”?
    🙂

  4. keter1 said, on 22/02/2009 at 23:30

    The Shining diventa Shining

  5. Elena said, on 26/02/2009 at 14:35

    Film di produzione USA/Germania il cui titolo è Van Wilder e che in italiano diventa MAIAL COLLEGE!

    Il famoso Good Bye, Lenin! ha un titolo originale: 79 qm DDR, il bello è che anche il mercato internazionale lo titola Good Bye, Lenin


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: